You are here:Home>Benessere>Alimentazione>I frutti di bosco per il benessere delle vie urinarie

I frutti di bosco per il benessere delle vie urinarie

Elena Crostella 2492 Alimentazione

Rimedio naturale contro le infiammazioni e infezioni da questi buonissimi frutti

I frutti di bosco come more, mirtilli e lamponi, oltre ad essere gustosissimi frutti hanno delle proprietà poco note, ma molto incisive sul benessere del nostro organismo.

Ricchissimi di antiossidanti e vitamine, queste bacche dal sapore acidulo hanno un elevata azione antinfiammatoria, mirata nello specifico alla disinfezione delle vie urinarie.

Purtroppo cistiti e infiammazioni delle vie urinarie sono sempre più frequenti; sicuramente l’abbigliamento stretto, l’assunzione eccessiva di zuccheri, la sedentarietà, sono cause importanti per l’inizio dello stadio infiammatorio. I sintomi della cistite si riconoscono in stimoli frequenti e dolorosi a urinare; molto spesso l’infiammazione alla vescica è sostenuta da batteri, tra cui il Proteus Mirabilis , che sembra essere il più noto responsabile delle infezioni al tratto urinario.

Queste preziose bacche viola e rosse possiedono proprietà benefiche contro questo genere d’infezione. I così detti "frutti rossi”, sono tutti ricchi di acido ellagico, un antiossidante fenolico naturale, ovvero una potente sostanza antitumorale con eccezionali doti antibatteriche.

Santa Ildegarda da Bingen, monaca benedettina e custode di infinita saggezza erboristica, indicava per le cistiti un infuso di bacche di ginepro, arbusto ricco di sostanze con spiccata attività diuretica, antisettica e balsamica. Il mirtillo è inoltre un grande alleato per il sistema venoso e migliora tutta la microcircolazione capillare dell’organismo; grazie al suo ricchissimo apporto di antiossidanti, è ottimo nei disturbi visivi.

Il rubus idaeus, o detto più comunemente lampone, oltre ad essere un ottimo antinfiammatorio, contiene vitamina C; indicato nelle problematiche femminili, può essere impiegato anche in caso di stitichezza.

La pianta del mirtillo rosso cranberry, ha origini dal nord est dell’ America e viene usato spesso nelle preparazioni erboristiche che alleviano i sintomi della cistite grazie alle sue proprietà astringenti, rinfrescanti, diuretiche, toniche e antinfiammatorie.

Inserire nella nostra alimentazione un abbondante dose di frutti di bosco, è una buona e salutare abitudine come assumere costantemente succhi concentrati (privi di zucchero aggiunto), o integratori, aiutandoci a prevenire queste fastidiose problematiche ed iniziare a fare il pieno di antiossidanti.

Il presente sito web utilizza i cookies per aiutare a migliorare i servizi e le informazioni ai suoi lettori.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti ad utilizzare i cookie.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Policy.