You are here:Home>Benessere>Alimentazione>Muffin Green Alcalinizzante: il nostro benessere anche a Natale

Muffin Green Alcalinizzante: il nostro benessere anche a Natale

Ricette e consigli utili per non esagerare nelle festività. Il digiuno ad intermittenza come rimedio.

Quanti di voi arrivano a Natale stremati, facendo corse frenetiche per trovare il tempo per andare a comprare i regali e cucinare per feste e cenoni? Quanti di voi si ammalano proprio sotto le feste? Vi siete mai chiesti perché? Basti pensare a quanto si mangia e cosa si mangia in questo periodo. Posso assicurarvi che ci sono passata anch'io ma fortunatamente ne sono uscita ascoltando il mio corpo, il mio stomaco e soprattutto pensando a nuove idee in Cucina più salutari e leggere. Vi sembra impossibile? Nulla è impossibile se ci crediamo: sono uscita anch'io Viva e Sana da questo loop! In che modo?

Innanzitutto partendo da quella cosa, quell'atto che ognuno di noi fa ogni giorno, almeno tre volte al giorno per 365 giorni all'anno, si avete capito bene, dal cibo e dall'alimentazione, da ciò che mettiamo nel nostro piatto. Perché? Perché il primo punto di partenza è proprio la prevenzione. Iniziamo a fare pasti più leggeri dove non si sta a tavola tre ore e ci si alza talmente galleggianti che non si ha la forza che per distendersi sul divano, in quel momento il carico glicemico è talmente elevato che il pancreas chiede aiuto e rinforzi, altro che sonno post-prandiale!

Già nel 400 a.C. Ippocrate ci ricordava che siamo ciò che mangiamo e che la nostra farmacia può davvero essere il cibo e di mangiare tutto ed un po’ di tutto con moderazione. Poi se il primo rimedio di una sana e corretta dieta non funzionava, sarebbe passato alle erbe (quindi ai nostri fitoterapici e rimedi naturali odierni) e solamente se, dopo 10 giorni non avessero avuto effetti positivi, allora sarebbe stato necessario l’intervento farmaceutico o chimico; peccato che oggi facciamo l’esatto contrario!

Oggi quello che vi propongo è proprio un piatto vegetale ricco di clorofilla, un piatto in Green molto bello ed alcalinizzante da riproporre anche per la Vigilia di Natale o come antipasto il giorno stesso di Natale. Un piatto completo, gluten free, con farina di legumi, piselli, davvero buono oltre che gustoso e saporito. Un piatto che secondo la Medicina Tradizionale Cinese riunisce i vari sapori: dal dolce della farina di piselli, al sapore neutro dei broccoli, al sapore piccante diaforetico dello zenzero al sapore salato dei semi oleosi. Qui sotto trovate la ricetta nel dettaglio.

Inoltre, sappiamo che i latticini creano muco che può trasformarsi, alla prima ventata d'aria gelida, in un bel raffreddore, quindi perché non provare ad evitarli soprattutto in questo periodo dell'anno?

Un altro consiglio, molto facile e soprattutto economico, è il digiuno ad intermittenza, il TRF: Time - Restricted – Feeding, ovvero se si mangia molto a pranzo si salta la cena, lasciando il proprio corpo a riposo per le restanti 16 ore. In tal modo si attivano dei meccanismi di autofagia di tossine, e non solo. Uno studio condotto a Sydney dal Prof. Simpson ha visto un aumento di vita del 30% in specie animali e la prevenzione di molteplici malattie. Inoltre altri studi recenti hanno dimostrato che, su cavie di laboratorio, una restrizione del 40% di cibo aumentava l’aspettativa di vita di almeno 10 anni.

Paracelso, uno dei medici più illustri del Rinascimento diceva: “Il digiuno è il più grande Rimedio, il Dottore interiore”, basta vederlo negli animali che spesso quando stanno male, evitano il cibo.

RICETTA MUFFIN IN GREEN ALCALINIZZANTE

Ingredienti per 6 MUFFIN:

  • 100 gr. farina di piselli;
  • 40 gr. fecola di patate;
  • 1/2 broccolo;
  • 300 gr. spinaci;
  • 2 uova;
  • 30 gr. parmigiano reggiano stagionatura 24 mesi;
  • una manciata di arachidi o gherigli di noci;
  • sale q.b.;
  • 3 cucchiai di olio evo;
  • pepe q.b.;
  • acqua tiepida: 1 bicchiere;
  • aglio: 1 spicchio.

Ingredienti per la besciamella Vegan

  • 500 ml di latte di soia (non zuccherato);
  • 40 gr. amido di mais;
  • 40 gr. olio evo o burro di soia;
  • noce moscata;
  • sale e pepe q.b.

Procedimento

Dopo aver lavato bene, cuocere il broccolo a vapore e scottare gli spinaci in padella con uno spicchio d’aglio, a parte montare gli albumi a neve con un pizzico di sale. Inserire in una ciotola la farina di piselli, la fecola di patate, il parmigiano, i due tuorli, l’acqua tiepida, l’olio evo, il sale, un pizzico di pepe, q.b., e con calma gli albumi montati affinché non si smontino. Cuocere nei pirottini da muffin per 25 minuti a 160° C. Nel frattempo per la besciamella mettere a bollire 500 ml di latte di soia, versare gradualmente 40 gr. di amido di mais, un po’ di noce moscata, l’olio evo e mescolate con una frusta a fuoco lento per non fare attaccare l’amido al pentolino. Poi versate prima la besciamella, sopra il tortino e decorate con semini oppure con gherigli di noce o con arachidi sbriciolate come ho fatto io in questo caso.

Amarsicucinandosano si può!


Evento correlato

Annalisa Calandrini terrà anche un corso di Cucina Naturale, prevenire a tavola è meglio che curare! Che partirà l’08 Febbraio, presso Eataly Forlì, e terminerà a maggio 2018.

Per maggiori dettagli clicca qui.

Il presente sito web utilizza i cookies per aiutare a migliorare i servizi e le informazioni ai suoi lettori.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti ad utilizzare i cookie.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Policy.