fbpx
You are here:Home>Medicina Naturale>Naturopatia>Ansia e paura nei bambini: i rimedi naturali
Ansia e paura nei bambini: i rimedi naturali

Ansia e paura nei bambini: i rimedi naturali

Come affrontare un periodo di incertezza alleviando paure a cui spesso i più piccoli non sanno dare voce

Gli ultimi mesi sono stati probabilmente difficili per tutti: la situazione che abbiamo e stiamo ancora vivendo è del tutto nuova, peggiorata dal fatto che per mesi si sono rincorse voci, notizie e anche immagini poco confortevoli. Molti adulti si sono trovati a fare i conti con stress e ansia causati dall’incertezza del lavoro e della salute e dalla paura di aver visto la propria vita e i propri punti fermi venire minacciati nel giro di poco.
Se la situazione è difficile per noi, per i bambini lo è ancora di più: perché si sono trovati da un giorno all’altro senza più poter andare a scuola, guardano l’insegnate da un monitor, e senza poter giocare con i propri amichetti. Stare davanti a uno schermo e chiacchierare con i nonni o gli amici con cui si sono passati tanti pomeriggi non ha proprio nulla a che vedere con il contatto e l’interazione che si crea stando insieme.
Capire le ragioni che hanno portato a questi stravolgimenti non è sempre facile, e a all’impossibilità di capire cosa sta succedendo si sommano spesso le paure e le ansie che respirano e assorbono dall’ambiente famigliare.
Ci sono già studi in atto sulle conseguenze a lungo termine che i mesi del lockdown hanno avuto sui più piccoli e molti esperti mettono in guardia sul possibile sviluppo di alcuni disturbi quali:

  • ansia,
  • stress,
  • depressione,
  • fobie,
  • disturbi del sonno,
  • disturbi alimentari.

La salute di ognuno di noi, bambini inclusi, comprende anche l’equilibrio emotivo, per cui si tratta di segnali da non sottovalutare o da non ignorare, perché possono contribuire a sviluppare disturbi sempre maggiori.

I rimedi naturali per i bambini

Cercare di creare un ambiente armonico e tranquillo è fondamentale per poter far sì che i più piccoli possano mantenere la calma. Anche parlare di quello che sta succedendo, usando parole semplici, può essere d’aiuto, così come può aiutare parlare delle emozioni che i bambini stanno vivendo in questo periodo. Li aiuterà a non sentirsi spaventati davanti a una situazione che non conoscono.
Per aiutarli ad affrontare ansie e paure può essere d’aiuto la floriterapia, attraverso l’uso dei rimedi vibrazionali messi a punto dal dottor Edward Bach che sono utili e indicati anche per i bambini fin dalla più tenera età.

Fra quelli indicati ci possono essere:

Agrimony è considerato un ansiolitico naturale. È indicato quando l’ansia spinge ad avere comportamenti eccessivi, e per coloro che mascherano la propria ansia e le paure dietro a un volto sorridente, senza lasciare trasparire le reali emozioni.
Aspen è indicato invece per quei bambini così sensibili da essere delle spugne: hanno un’antenna che capta conflitti ed energie forti. Assorbono le energie ma anche paure e angosce di chi hanno intorno e si trovano a vivere paure indefinite a cui non sanno dare una spiegazione o di cui non si arrischiano di parlare.
Honeysuckle è indicato quando le paure del nuovo diventano ansia: è il rimedio per quei bambini, ad esempio, che hanno una loro routine e sono attaccati alle proprie abitudini e al minimo cambiamento cadono nella preoccupazione e nell’ansia.
Mimulus è invece indicato se il bambino manifesta paure a cui può dare un nome, specifiche e definite, come la paura di non poter tornare a scuola, di non poter più rivedere gli amici.
Rock Rose è il rimedio indicato per le paure talmente forti da paralizzare letteralmente il corpo. La paura diventa panico e il bambino è accompagnato da una sensazione di terrore tale che spesso rischia di svegliarsi nel cuore della notte urlando e in un bagno di sudore, oppure di avere un attacco di panico durante la giornata.
Star of Bethlehem è indicato per superare i traumi emotivi, legati al fatto che le nostre abitudini sono cambiate improvvisamente da un giorno all’altro. Questo fiore è infatti considerato un consolatore dell’anima, in grado di alleviare le sofferenze.
Walnut è il fiore che aiuta ad accettare i cambiamenti, a sopportarli meglio, senza lasciarsi abbattere o intimorire dalla nuova situazione, ma affrontando con coraggio il nuovo che ci aspetta.

I fiori di Bach possono essere presi singolarmente, ma agiscono molto meglio se usati in sinergia fra di loro, in miscele di 4-5 fiori.

Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti ad utilizzare i cookie.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Policy.