You are here:Home>Benessere>Biancheria Intima in Fibre Naturali: un connubio perfetto per la salute della propria pelle

Biancheria Intima in Fibre Naturali: un connubio perfetto per la salute della propria pelle

Valentina 1248 Benessere

Dalle piante alla pelle: alla scoperta dell'intimo che cura ed aiuta a prevenire in maniera naturale!

 

Gli effetti della delocalizzazione nel settore del tessile hanno portato l’ingresso di nuovi competitor, soprattutto la Cina, con l’invasione di prodotti a basso prezzo e di qualità scadente; spesso i tessuti trattati con sostanze nocive possono causare l'aumento di problemi alla pelle, allergie, dermatiti da contatto ed altre patologie.

Da qui parte il progetto di H-earth, basato su una filosofia di vita e di produzione dedicata alla sostenibilità ambientale e per rispondere alle esigenze di chi non vuole rinunciare alla comodità dei tessuti moderni ma nemmeno alla salute della propria pelle.

La storia dell'azienda è un filo lungo 50 anni, da una piccola attività familiare nata nell’area produttiva di Prato. Negli ultimi anni, con l'aiuto di esperti e biologi, abbiamo investito nella ricerca di materiali innovativi, ecologici e dermocompatibili, che rispondano alle nuove esigenze di mercato.

Intimo in fibre naturali

Realizziamo tessuti dermocompatibili, frutto di combinazioni di fibre naturali dalle qualità particolari, con la produzione finale di una linea di biancheria intima studiata per chi ha problemi di pelle, per gli sportivi che desiderano tessuti tecnici ma non tollerano i sintetici, per chi ama l’ambiente e vuole tessuti ecologici, il tutto mantenendo fede alla storica condotta di produzione sostenibile che dura ormai da 50 anni.

Tutti i prodotti H-earth sono 100% Made in Italy, con materie prime da fonti rinnovabili aventi ciclo di lavorazione a KM 0. Non vi è alcuna presenza di prodotti chimici, permettendo così a chi indossa gli indumenti di eliminare il sudore in maniera naturale assieme ai batteri. Tutti i tessuti sono testati dermatologicamente presso l' Università di Parma.

Tra i prodotti realizzati, ci sono ad esempio:

calzini in fibra naturale

Capi in fibra di Ricino 
La fibra di Ricino è ideale per la realizzazione di capi sportivi in quanto è estremamente leggera e altamente traspirante, veloce da asciugare e soprattutto non necessita di stiratura. L'ulteriore combinazione con la fibra di Bambù permette di donare ai capi una migliore termoregolazione durante l’attività fisica insieme ad una completa protezione da batteri e cattivi odori.

Capi in fibra di Bambù & Amido
 Composti dal 60% in Bambù, dal 36% in Amido vegetale e dal 4% di Lycra, la cui composizione è attuata al fine di creare un tessuto piacevole e morbido al tatto, ma anche aderente ed elastico;

Calzini in fibra di Eucalipto 
L'utilizzo della componente TLE Tencel (cellulosa di Eucalipto) dona proprietà termoregolatrici che assorbono l'umidità della pelle in quantità maggiori rispetto al cotone. Da non trascurare le proprietà ecologiche, batteriostatiche ed anallergiche.

 

A cura di: Redazione Biosakus.net - H-earth

Il presente sito web utilizza i cookies per aiutare a migliorare i servizi e le informazioni ai suoi lettori.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti ad utilizzare i cookie.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Policy.