You are here:Home>Benessere>Cosmesi>Struccanti viso home made

Struccanti viso home made

Due ricette naturali, per preparare ottimi struccanti in casa

Oggi impariamo insieme come preparare un burro struccante e uno struccante bifasico, tutti naturali e non aggressivi per la pelle.

Ma intanto, se ti sei persa la beauty routine viso per una pelle perfetta, clicca qui e leggi l’articolo.

Come preparare un burro struccante

Per il burro struccante, gli ingredienti che occorrono per 100 grammi di prodotto finale sono:

  • 40 g di acqua distillata
  • 5 g di cera d’api
  • 35 g di olio di cocco
  • 10 g di olio di riso
  • 10 g di alcool alimentare
  • 10 gocce di olio essenziale di arancio dolce o bergamotto

Il procedimento è molto semplice.

In un piccolo contenitore, pesa l’olio di riso, quello di cocco e la cera d’api. Metti a scaldare a bagnomaria, mescolando fino a che la cera non si è sciolta; poi togli dal fuoco. Scalda l’acqua fino a circa 60°C e uniscila agli oli e alla cera appena sciolta.

Mescola bene e unisci poco per volta l’alcool alimentare, che funzionerà da conservante.

Ora, non resta che aggiungere le gocce di olio essenziale, mescolare e mettere il burro in un vasetto di vetro.

Il burro struccante è pronto. Puoi utilizzarlo prelevandone un po’ con un pad struccante o una spugnetta viso.

Come preparare uno struccante bifasico

Lo struccante bifasico è un altro prodotto che puoi preparare a casa con pochi ingredienti ecologici e biologici.

Per la realizzazione sono sufficienti:

  • 2 cucchiai di una saponetta naturale grattugiata
  • 4 cucchiai di acqua distillata o idrolato di lavanda
  • 2 cucchiai di olio di mandorle
  • 2 cucchiai di gel d’aloe vera o di glicerina vegetale (opzionale)
  • 2 gocce di olio essenziale di lavanda

Ed ecco le fasi da seguire per la preparazione: metti il sapone in un recipiente, aggiungi dell’acqua distillata o l’idrolato fino a coprire il sapone grattugiato. Metti ora il recipiente a bagnomaria per far sciogliere il sapone.

A questo punto togli dal fuoco e aggiungi l’olio di mandorle, che dona elasticità alla pelle e ne previene la screpolatura. 

Se hai a disposizione il gel d’aloe vera o la glicerina vegetale, è questo il momento di aggiungerli, per rendere il preparato più addolcente sulla pelle.

Mescola bene, infine aggiungi le gocce di olio essenziale di lavanda e mescola ancora.

Lo struccante bifasico è pronto per essere usato.

Metti i tuoi pad struccanti in un vasetto di vetro dal diametro piccolo, e riempilo con lo struccante appena preparato. I dischetti assorbiranno il prodotto e potrai usarli ogni sera per rimuovere il trucco.

In alternativa, puoi mettere lo struccante in un flacone con l’erogatore, come quelli dei saponi liquidi, per dosarlo sul pad di cotone ad ogni utilizzo.

Ricorda di agitare sempre prima dell’uso.

Il presente sito web utilizza i cookies per aiutare a migliorare i servizi e le informazioni ai suoi lettori.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti ad utilizzare i cookie.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Policy.