You are here:Home>Medicina Naturale>Fitoterapia>Nuovi rimedi da vecchi amici

Nuovi rimedi da vecchi amici

Nel mondo della fitoterapia mancava una preparazione che concepisse la possibilità di incontrare in toto gli alberi e permettesse di apprendere le loro virtù che aiutano a superare squilibri e malattie. Gli alberi rappresentano la massima espressione del regno vegetale. Sono esseri viventi altamente evoluti, capaci di esprimere grande energia vitale, sofisticati sistemi di intelligenza, modelli evoluti di organizzazione biologica, capacità di comunicazione, comportamenti di collaborazione e di assistenza reciproca.

Ogni albero rappresenta le caratteristiche archetipiche della sua specie. Queste si manifestano nell'energia che diffonde, ma anche nel suo corpo fisico. Per chi ha studiato la fisiognomica vegetale, è relativamente facile leggere il carattere di un albero dalla sua forma e dal suo comportamento.

Sono decenni che io e la mia compagna Lucilla ci impegnamo a tradurre i messaggi delle piante. Da diversi anni abbiamo arricchito questa nostra missione con la ricerca di nuovi rimedi che possano trasmettere le caratteristiche sottili degli alberi. Così è nato lo Spirito degli Alberi.

In seguito abbiamo studiato in profondità le caratteristiche sottili di svariate specie di alberi. E' un lavoro lungo, e a volte faticoso, ma stupendo che ci arricchisce albero dopo albero, così come lo Spirito di ciascun albero può arricchire ogni persona. Siamo immensamente grati di poter svolgere questo bellissimo lavoro.

Gli Spiriti degli Alberi sono preparati che aiutano ad acquisire e/o rinforzare le qualità e caratteristiche che ogni specie di albero rappresenta. Il loro compito è far crescere la persona, aiutarla ad apprendere nuove virtù e a procedere nell'evoluzione. E lo fanno in tempi sorprendentemente brevi. Possiamo sviluppare nuove capacità, superare comportamenti inadeguati e sciogliere blocchi.

Nel profondo, ogni malattia è causata da blocchi profondi o mancanze di risorse che impediscono di procedere sulla strada della propria evoluzione. Lo Spirito degli Alberi può apportare le qualità che servono per sbloccare la situazione. Così le malattie non hanno più senso di esistere e spariscono nel tempo necessario per ristabilire l'equilibrio mentale, emotivo ed energetico e per riparare i danni fisici. Singolare è la velocità con cui si vedono i risultati. Tante persone raccontano di sentirsi cambiati già dopo qualche giorno di utilizzo e generalmente il periodo di assunzione è relativamente breve.

Lo Spirito degli Alberi è composto da 5 estratti diversi dello stesso albero, in rappresentanza dei 5 elementi della Natura. La sua preparazione richiede un anno intero. In inverno viene preparato un estratto della corteccia (elemento Terra), in primavera si raccolgono le gemme (elemento Acqua), in primavera/estate si prepara il rimedio floreale (elemento Aria), in autunno un estratto dei frutti interi (elemento Fuoco) e durante una notte di plenilunio si lascia caricare dell'acqua di sorgente con l'energia dell'albero (elemento Etere). Questi 5 estratti messi insieme costituiscono lo Spirito degli Alberi.

Nei prossimi mesi presenteremo in questo spazio le caratteristiche di diversi alberi.


Eventi Correlati

Di questi temi Hubert Bosch parlerà a Biosalus, il Festival del Biologico e del Benessere Olistico che si tiene a Urbino il 7 e 8 ottobre. In particolare, la conferenza si intiotola "InAlberarsi - Incontro con 3 maestried è in programma domenica 8 Ottobre dalle 12.15 nella Sala degli Incisori del Collegio Raffaello (Piazza della Repubblica).

Il presente sito web utilizza i cookies per aiutare a migliorare i servizi e le informazioni ai suoi lettori.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti ad utilizzare i cookie.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Policy.