You are here:Home>Medicina Naturale>Floriterapia>Felicità: come raggiungerla con l'aiuto della floriterapia

Felicità: come raggiungerla con l'aiuto della floriterapia

Patrizia Martucci 1182 Floriterapia

I fiori di Bach per lavorare sulla nostra felicità e superare i malesseri

Tutti andiamo alla ricerca della felicità.

In un mondo come il nostro, fondato sul principio sconsiderato dell’“usa e getta”, è facile arrivare a credere che la felicità sia direttamente proporzionale alla quantità delle cose che si posseggono: più si ha e più si è felici.
Se così fosse, lo scopo della vita sarebbe una ricerca estenuante dell’“oggetto dei desideri”. E’ proprio questa la modalità per essere felici?

Niente di più fuorviante... Infatti può succedere, una volta ottenuto ciò che si è tanto desiderato, di rimanere delusi e ciò porta a interrogarsi sul perché non si è felici, nonostante tutto. 

Possiamo invece affermare che la felicità è uno stato d’animo che nasce da un'armonia interiore, dall’essere in pace con se stessi. Si è felici quando, con consapevolezza, ci si esprime al meglio e si realizzano le proprie aspirazioni. Si percepisce la vita come una meravigliosa avventura!

Tuttavia può succedere che la felicità ci sfugga di mano, lasciandoci in balia di malesseri profondi. In questo caso, sostenuti dai Fiori di Bach più opportuni e da una nuova consapevolezza, saremo sicuramente in grado di riconquistare il nostro benessere.

E allora, diciamo che la felicità non riempie i nostri cuori quando...

  •  ... quando non si riesce a dire agli altri le cose come stanno, in modo franco e diretto. Ciò che frena è il timore di suscitare delle reazioni di disapprovazione, per cui si tende a mascherare o a nascondere i propri stati d’animo. Non si è mai autentici.
    Con AGRIMONY si sarà finalmente in grado di affrontare gli altri e di sostenere il confronto a testa alta. Che felicità, finalmente in pace con se stessi!

  • ...quando si è profondamente disturbati e irritati da tutto ciò che ‘’non va’’, che si reputa estraneo al proprio modo di pensare; ci si dà molto da fare per correggere tutto ciò che non rientra nei propri canoni di ordine, di bellezza e di armonia. Non si è in grado di accettare ciò che è diverso da sé; l’intolleranza è anche verso gli altri, che si giudicano sempre mancanti di qualche qualità che li renderebbe perfetti, per cui si tende a dare giudizi taglienti e ci si prodiga in consigli non richiesti.
    Con BEECHsi riscopre la voglia di vivere la vita così com’è anche se si vive in un mondo che non sempre rimanda un’immagine di bellezza e di armonia.
    Anche noi siamo fatti di luce e ombre, è la nostra natura; accettarlo ed esserne consapevoli sicuramente contribuisce a renderci più felici.

  • ...quando non si riesce a vivere la vita con partecipazione perché ci si perde dietro alle fantasticherie e ai sogni a occhi aperti. Il presente non è avvincente per cui non c’è interesse per le attività quotidiane e di conseguenza diventa difficile dedicarsi agli impegni.
    CLEMATIS agevola un contatto più concreto con la realtà; d’altronde il presente è l’unica dimensione in cui possiamo realizzare i nostri sogni ed essere felici.

  • ...quando la speranza viene meno e si vive alla giornata; non si è motivati a cambiare le cose, a migliorare la propria vita. Col tempo le energie si esauriscono e il malessere psicofisico avanza.
    GORSE aiuta a comprendere che nutrire la speranza porta alla scoperta di soluzioni inaspettate e che le cose si possono affrontare e cambiare a patto di non perdersi d’animo. Queste nuove consapevolezze, che ci arricchiscono e ci sostengono, sicuramente ci aiutano a riscoprire la felicità.

  • ...quando si vive la vita immersi nella malinconia e nella tristezza. Ci si accorge che questo stato d’animo, che non trova giustificazioni, è una cupa sensazione di essere come imprigionati nel malessere.
    Con MUSTARD si potrà superare tutto ciò, comprendendo che la vita ci offre ogni mezzo per superare i momenti bui e ritrovare finalmente la luce. E’ davvero importante saper riconoscere e apprezzare quello che di prezioso abbiamo...

  • ...quando il senso del dovere ci schiaccia e non siamo più in contatto con i nostri bisogni. A quel punto non esiste né felicità né benessere; la vita è un insieme di impegni, di scadenze, di promesse da mantenere...
    Con OAKsi imparerà ad essere gentili con se stessi, ad ascoltarsi di più e a soddisfare le proprie necessità.
    La felicità, se si è in contatto con se stessi, è a portata di mano!

  • ...quando si è intimamente convinti che non si è meritevoli di essere felici. Il senso di colpa, così radicato, non permette di avere una vita degna di essere vissuta!
    Siamo nati per godere di tutto ciò che la vita, bene supremo, ci offre; è opportuno però chiedersi se ci diamo il permesso di farlo.
    PINE agisce sul senso di colpa liberandoci dai condizionamenti; è un processo che ci rende responsabili e consapevoli della libertà di poter essere ciò che siamo. Possiamo finalmente lasciarci andare a una felicità ‘’innocente’’ che è espressione stessa di vita.

  • ...quando si pensa che vivere significhi essere pronti alla rinuncia e al sacrificio di sé, anche per essere un esempio di rettitudine per gli altri.
    E’ chiaro che questa credenza reprime ogni idea di felicità!
    Ci si nega una leggerezza di vivere, che si raggiunge con la consapevolezza che siamo ‘’umani’’ e quindi con dei limiti, e che possiamo fare solo del nostro meglio in questa vita...
    ROCK WATER favorisce la spontaneità che renderà sicuramente migliori i rapporti interpersonali. Aiuterà a liberarsi dalle regole predefinite e autoimposte, che niente hanno a che vedere con le proprie esigenze.
    E un’esigenza che abbiamo tutti, è proprio quella di conoscere la felicità e di godere la vita.

  • ...quando le esperienze del passato lasciano dentro di noi un carico di sofferenza e di disagio che impedisce di vivere appieno la vita. E’ un dramma che si ripete costantemente!
    Con STAR OF BETHLEHEM si ha l’opportunità di prendere una distanza dalle situazioni traumatiche vissute e quindi dalla sofferenza. Si avrà perciò la capacità di archiviare ciò che è stato e finalmente si potrà affrontare il presente con nuove risorse a disposizione. La felicità è dietro l’angolo!

  • ...quando si reagisce con difficoltà , appesantiti dall’indolenza e dall’apatia. Ci si adatta a ciò che non va, non si ha la forza interiore per cambiare le cose.
    WILD ROSE aiuta ad avere lo slancio per affrontare la vita con energia e vitalità. Non è il caso di arrendersi all’insoddisfazione ma è opportuno andare alla ricerca della propria felicità!

Il presente sito web utilizza i cookies per aiutare a migliorare i servizi e le informazioni ai suoi lettori.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti ad utilizzare i cookie.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Policy.