You are here:Home>Medicina Naturale>Floriterapia>Fiori di Bach: fai da te?

Fiori di Bach: fai da te?

Patrizia Martucci 947 Floriterapia

Un valido strumento da usare però su consiglio di un esperto

La conoscenza dell’esistenza dei Fiori di Bach apre alla speranza...

Nei momenti più difficili, quando il malessere ci avvolge e non ci lascia vivere, sapere che esiste per noi una via d’uscita ci dà la forza di non cedere allo sconforto.

Che risorsa questi 38 rimedi messi a disposizione dalla Natura per il nostro benessere! Così efficaci e benefici da poter essere utilizzati da tutti e a tutte le età.

Una volta deciso di utilizzare i Fiori di Bach, è opportuno rivolgersi a un esperto nel settore: per ritrovare l’equilibrio psicofisico, durante una crisi esistenziale, si ha bisogno di una guida che ci affianchi in un percorso di risoluzione delle problematiche e che segua passo dopo passo la nostra evoluzione. È una figura che sarà per noi un punto di riferimento e con la quale si instaurerà un rapporto profondo.

È inoltre importante capire e valutare se è possibile entrare in perfetta sintonia con il professionista, se è la guida giusta per noi.

Gli incontri con il nostro esperto possono essere dei momenti preziosi in cui, senza remore, possiamo lasciarci andare alle emozioni ed essere accolti nella nostra umanità.

Inoltre, incontro dopo incontro, verrà ricostruito, alla luce di una nuova consapevolezza, il percorso del malessere che ci ha spinto a chiedere aiuto valutando le sue fasi di esordio e di sviluppo.

E’ veramente un cammino che si intraprende alla ricerca di se stessi e della propria verità!

Troveremo sostegno in questa figura di riferimento e i Fiori di Bach che ci consiglierà sosterranno il nostro percorso, che a tratti potrebbe essere ostico. Comprenderemo, nel miglior dei modi, come ottimizzare le nostre risorse per trovare in noi la soluzione.

Arriverà quindi il momento in cui si potrà abbandonare il malessere per godere di quella che diventerà la nuova condizione: una profonda conoscenza di se stessi, delle proprie risorse e dei propri limiti. Ciò porterà a sentirsi realizzati in piena consapevolezza.

Alla luce di ciò che si è detto, si può quindi comprendere che il “fai da te” nella scelta dei Fiori di Bach, sia poco efficace: si rischia di fallire nell’intento, di non risolvere completamente le problematiche e ricorrere continuamente a nuovi rimedi.

Lo scopo dell’utilizzo dei Fiori di Bach come approccio alle problematiche personali è, invece, quello di favorire un processo evolutivo e di realizzazione di sé tanto efficaci da non dover ricorrere a niente, se non alla propria consapevolezza nell’affrontare le difficoltà della vita e uscirne alla fine vittoriosi.

Il presente sito web utilizza i cookies per aiutare a migliorare i servizi e le informazioni ai suoi lettori.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti ad utilizzare i cookie.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Policy.