fbpx
You are here:Home>Medicina Naturale>Floriterapia>I fiori di Bach per la menopausa: un rimedio naturale

I fiori di Bach per la menopausa: un rimedio naturale

Come alleviare alcuni dei sintomi più comuni della menopausa grazie al supporto della Floriterapia

La menopausa, sebbene sia un processo normale e naturale della vita delle donne, è pur sempre un momento delicato perché determina profondi cambiamenti psicofisici.

L’alterazione dell’assetto ormonale, tipica di questo periodo, crea scompensi e talvolta malesseri ma oggi le donne, più che in passato, hanno validi strumenti a disposizione per superare agevolmente tutte le difficoltà.

Ma a destabilizzare le donne non sono solo i malesseri “fisici”…

Ancora oggi, purtroppo, sono tanti i pregiudizi, le credenze e i condizionamenti che ruotano intorno all’argomento menopausa. Vere e proprie trappole!

Ad esempio, osserviamo la nostra società: vengono proposti, come modelli di successo a cui conformarsi, la giovinezza e la prestanza fisica. L’ importante è sembrare giovani, a ogni costo!

In questo contesto, è facile per le donne vivere la menopausa e i segni dell’età con grande sconforto e malessere, svalutando sé stesse e la propria immagine.

Inoltre, secondo un luogo comune, forte retaggio del passato, la menopausa è associata alla vecchiaia incombente e alla perdita della femminilità in quanto legata alla procreazione; è un pregiudizio molto radicato, purtroppo.

Ma con il tempo le cose sono cambiate: oggi la donna in menopausa ha davanti a sé una lunga aspettativa di vita ed è protagonista del suo tempo.

Certamente, il desiderio di ogni donna è vivere questa nuova stagione della vita in completo benessere e perciò è importante che si impegni nella ricerca di un nuovo equilibrio e di una nuova dimensione, confidando sulla propria creatività e intuizione. È bene quindi ascoltarsi, comprendere le proprie esigenze e stabilire nuove priorità.

Tuttavia, se si incontrano difficoltà e il malessere non lascia scampo, ecco i Fiori di Bach che aiutano le donne a entrare in armonia con sé stesse, nella loro nuova dimensione.

CRAB APPLE – Per una giusta accettazione di se stesse

“Sono in menopausa…chi è quella donna allo specchio? Davvero non mi riconosco!”.

Sono parole che esprimono la perdita di un’identità e quindi un forte disagio: non saper accettare i cambiamenti dovuti all’età che avanza e credere che la menopausa sia un punto di non ritorno verso il declino della vita, crea inesorabilmente una spirale di svalutazione e a volte di vergogna.

Crab Apple libera dall’oppressione e ristabilisce un sano contatto con sé stesse. Sarà più facile allora riuscire ad apprezzarsi e a valorizzarsi, comprendendo che il valore di una persona non diminuisce col passar del tempo.

ELM – Per affrontare lo scoraggiamento estremo

Che disagio la menopausa! Malesseri di varia natura possono essere all’ordine del giorno e ciò getta in uno stato di ansia e di scoraggiamento. Il “troppo” può mandare davvero in crisi!

Elm aiuta ad aver fiducia nel fatto che si è in grado di fronteggiare le situazioni, con lucidità e forza d’animo. Consapevoli di sé stesse, si va avanti nonostante le difficoltà.

GORSE – Per ritrovare la speranza perduta

Lo stato d’animo e i pensieri sono cupi, si è persa ogni speranza. Ci si arrende di fronte all’età che avanza e ai malesseri psicofisici, non si hanno più né desideri né progetti da realizzare.

Gorse fa comprendere che la vita può riservare ancora tanto, se si guarda il mondo con occhi curiosi e fiduciosi. Ogni attimo è degno di essere vissuto, per celebrare la vita e godere delle sue bellezze.

HONEYSUCKLE – Per chiudere col passato

Si vive di nostalgie, rimpiangendo un’età in cui tutto era possibile. L’avvento della menopausa può sollecitare questo stato d’animo e il continuo guardarsi indietro porta a svalutare il presente, a non dare energia ai propri giorni.

Honeysuckle ristabilisce le proporzioni tra un passato, spesso idealizzato, e un presente che si percepisce come poco allettante. Dà freschezza e leggerezza, vitalità e speranze per una nuova vita da vivere!

MIMULUS – Per superare le paure

Si affacciano le paure: della vecchiaia, del trascorrere del tempo, di guardarsi allo specchio, di non essere più “donna”. Subentra allora una sorta di timidezza che inibisce la spontaneità e rende difficile il contatto con le altre persone; ciò può portare all’isolamento, come forma di protezione verso gli altri.

Mimulus allontana le paure, ristabilisce la corretta visione delle cose e aiuta ad affrontare la realtà contando sulle proprie risorse.

Il mondo è un posto bellissimo dove vivere!

SCLERANTHUS – Per gli sbalzi di umore e vampate di calore

Con la menopausa l’organismo affronta una tempesta ormonale e quindi caldane, sbalzi di umore, disturbi vari si susseguono rendendo pesanti le giornate.

Scleranthus aiuta ben presto a ritrovare un nuovo equilibrio psicofisico, alleviando così le fasi alterne di malessere.

SWEET CHESTNUT – Per superare l’angoscia

Per tante donne andare in menopausa è un vero dramma. Sono assalite da un senso di angoscia opprimente che non dà loro via di scampo.

Sweet Chestnut aiuta a comprendere che in quei momenti bui una salvezza c’è, e consiste nell’accettare ciò che la vita ha in serbo per noi. Ciò porterà ad un rinnovamento profondo, a scoprire nuove espressioni di sé. Si risorge davvero dalle proprie ceneri come l’Araba Fenice, il famoso uccello mitologico.

WALNUT – Per la fermezza interiore

Quando ci si lascia alle spalle ciò che è stato e ci si appresta a vivere una nuova dimensione si è certamente più sensibili e vulnerabili. Con la menopausa si apre una nuova fase della vita, densa di profonde trasformazioni. È facile quindi sentirsi smarrite, senza punti di riferimento interiori.

In questo periodo di cambiamenti, Walnut è prezioso nel sostenere la nuova consapevolezza che si fa largo poco alla volta e che andrà a impreziosire la personalità di ulteriori sfaccettature.

WILD ROSE – Per affrontare rassegnazione, apatia e pigrizia

Quanti luoghi comuni sulla menopausa! Purtroppo, può succedere che le donne si lascino condizionare e che si rassegnino alla nuova realtà senza impegnarsi per migliorare la propria situazione. In questo caso, pigrizia e apatia prendono il sopravvento e trascurarsi diventa una consuetudine.

Wild Rose scuote dal malefico torpore e ritempra, rende propositive e ottimiste.

Ogni stagione della vita regala frutti straordinari, dobbiamo solamente imparare a coglierli e gustarli.

Il presente sito web utilizza i cookies per aiutare a migliorare i servizi e le informazioni ai suoi lettori.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti ad utilizzare i cookie.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Policy.