You are here:Home>Medicina Naturale>Floriterapia>Si torna a scuola: 9 rimedi floreali per un rientro "indolore"

Si torna a scuola: 9 rimedi floreali per un rientro "indolore"

Cristina Settanni 664 Floriterapia

Come aiutare bambini e adolescenti a tornare serenamente tra i banchi con l'aiuto dei fiori australiani

Settembre è il mese in cui l’estate volge al termine. Le vacanze sono finite e affrontiamo il rientro in città. Per tantissime famiglie questo mese è anche l’inizio di un nuovo anno scolastico, momento importantissimo nella vita dei genitori ma soprattutto degli studenti. Passare dallo svago ai banchi di scuola non è mai semplice e per molti bambini e adolescenti può rappresentare un ostacolo da superare, un disagio che attiva ansia, paure e insicurezze.
Difficile restare per tante ore fermi e attenti, faticoso fare i compiti. E poi c’è la paura delle interrogazioni, la difficoltà nel socializzare con nuovi compagni, l’ansia di non riuscire ad appagare le aspettative degli altri, la pressione dovuta a continui obblighi, orari e attività.

Anche per i più piccini l’inizio dell’anno scolastico è un momento delicato. La scuola è infatti spesso il primo importante cambiamento che un bambino affronta nella vita. Nuovi amici, nuovo ambiente, un sistema di valutazione con cui confrontarsi...  Se poi parliamo di un inizio dell'asilo o un primo ingresso in comunità, una delle difficoltà che potrà riscontrare è indubbiamente legata al distacco dalla mamma, vissuto spesso come abbandono.

Come fare dunque per stemperare questi disagi? Un valido aiuto arriva dalle essenze floreali australiane, capaci con le loro alte vibrazioni di infondere benessere psicofisico agli studenti di qualunque età, aiutandoli a sviluppare le proprie risorse positive e ad affrontare quindi l’inizio dell’anno con maggiore serenità.

Ecco dei 69 rimedi australiani quelli più adatti in caso di:

Paura e insicurezza

La paura e l’insicurezza sono stati d’animo molto comuni all’inizio dell’anno scolastico. Il fiore Dog Rose aiuta a rafforzare la fiducia in se stessi e a superare le piccole e grandi paure in vari ambiti.

Ansia

Nuovi ritmi, sveglia presto, poco tempo per lo svago e la paura di verifiche e interrogazioni generano spesso negli studenti uno stato d’animo di ansia. Il fiore di grande aiuto in questo caso è Crowea. Questa essenza australiana è infatti in grado di placare gli stati d’animo in subbuglio e donare serenità e calma.

Cambiamento

All’inizio dell’anno scolastico la lista dei cambiamenti cui adattarsi è davvero lunga: una scuola o una classe nuova, un nuovo insegnante, una nuova materia, un nuovo metodo didattico, un nuovo compagno di banco sono soltanto alcuni esempi. Bottlebrush è il fiore del cambiamento. Aiuta ad accogliere e aprirsi alle nuove esperienze e situazioni adattandosi con positività e serenità a ciò che è nuovo.

Distrazione

Soprattutto all’inizio dell’anno scolastico, al rientro dalle vacanze, per molti bambini e adolescenti è difficile restare concentrati nel “qui ed ora” . La loro mente durante lo studio vaga altrove, sia in aula che a casa. Il rimedio adatto in questo caso è Sundew, il fiore del radicamento al qui ed ora. Questa essenza aiuta infatti a porre attenzione al presente e alla realtà della vita e a dare importanza ai dettagli.

Irrequietezza

L’eccessiva vivacità e iperattività può creare difficoltà nella concentrazione e nella attenzione. Black Eyed Susan aiuta a trovare i giusti ritmi e ad essere più tolleranti con i compagni di classe che non hanno ritmi veloci.

Memoria e Fluidità verbale

Per migliorare la memoria un ottimo aiuto floreale cui ricorrere è Isopogon, mentre l’essenza Bush Fuchsia migliora la fluidità verbale, necessaria soprattutto durante le interrogazioni.

Timore di abbandono o di essere rifiutati

Per i più piccini l’inserimento in un nuovo ambiente e nuovi compagni di studio e di gioco può essere vissuto come abbandono o con il timore di essere rifiutati. Illawarra Flame Tree è l’essenza che in questo caso aiuta a superare il distacco dalla mamma e a inserirsi nel nuovo ambiente scolastico senza il timore di essere rifiutati.

Mancanza di autostima

Five Corners è il fiore per gli studenti che si sentono a disagio con se stessi e non hanno fiducia nelle loro capacità. Provano un senso di inadeguatezza, non si amano. Questo meraviglioso fiore aiuta ad amarsi e accettarsi in modo incondizionato e rafforza l’autostima.

Assimilazione delle nuove nozioni

Quando il problema è legato all’assimilazione di nuove nozioni, può venire in aiuto il fiore Paw Paw. Questa essenza aiuta infatti a velocizzare l’integrazione e l’apprendimento delle tante nuove nozioni ricevute.

Come si assumono le essenze floreali australiane

Le essenze possono essere usate singole o combinate tra loro, scegliendone non più di 5-6 per volta e solo tra quelle relative alla problematica su cui agire. Ecco come fare: si prende una boccetta in vetro con contagocce da 30 ml, si riempie con tre parti di acqua naturale e una parte di brandy, poi si mettono 7 gocce di ciascuna delle essenze floreale scelta. La posologia da assumere è 7 gocce direttamente in bocca al mattino appena svegli e 7 gocce la sera prima di dormire.

Il presente sito web utilizza i cookies per aiutare a migliorare i servizi e le informazioni ai suoi lettori.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti ad utilizzare i cookie.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Policy.