fbpx
You are here:Home>Benessere>Alimentazione>Granola fatta in casa
Granola fatta in casa

Granola fatta in casa

Per una colazione profumata, sana e gustosa

La granola è nata come una miscela di fiocchi di avena, frutta secca e un dolcificante, molto spesso il miele, che con il tempo si è arricchita anche di altri alimenti sani come i semi vari e di spezie aromatiche come in questo caso la cannella.
Venne ideata dal medico statunitense John Harvey Kellogg (1852-1943), che fù anche l’inventore dei Cornflakes alla fine del 1800.
Kellogg era un grande sostenitore della medicina preventiva, vegetarismo e dieta “naturale” e voleva diffondere negli Stati Uniti d’America l’abitudine a consumare più cibi vegetali che animali. In particolar modo l’idea di consumare cereali al mattino era finalizzata a sostituire il prosciutto, la pancetta e le uova, che rappresentavano, e rappresentano ancora, la colazione standard americana. John Harvey Kellogg, se pur approvava piccole quantità di formaggio e yogurt, sosteneva che una dieta priva di carne, uova, zucchero raffinato, alcool, tè, caffè, tabacco e latticini era alla base di un buon stato di salute e contribuiva a formare un buon terreno per prevenire molte malattie.
Il fratello di John, William, fondò poi la Kellogg’s e iniziò a produrre cereali a livello mondiale. Purtroppo i preparati a base di cereali che al giorno d’oggi troviamo al supermercato sono molto ricchi di zuccheri raffinati e non rappresentano più un alimento ricco di nutrienti e un valido aiuto per la nostra salute. In questa ricetta vi propongo una versione ricca di nutrienti e dolcificata solo con un po' di sciroppo d’acero, necessario per la caramellizzazione, altrimenti gli ingredienti resterebbero separati tra loro.

Ricetta

Ingredienti
100 g di frutta secca mista a piacere (nocciole, mandorle, noci pecan, ecc…)
200 g di fiocchi di avena
30 g di fettine di cocco disidratato
80 g di sciroppo d’acero
40 g di olio cocco
1 cucchiaio di cannella
2 cucchiai di semi sesamo
1 cucchiaio di semi di zucca
1 cucchiaio di semi di lino
Un pizzico di sale

Procedimento
Sminuzzate grossolanamente la frutta secca. Unite tutti gli ingredienti in una ciotola cercando di amalgamarli bene. Stendete il composto su una placca da forno foderata con l’apposita carta e lasciate cuocere per circa 45 minuti a 120°C. Trascorso il tempo fate raffreddare il composto e procedete a sbriciolarlo un pò con le mani. La vostra granola è pronta! Conservatela in un barattolo di vetro a chiusura ermetica. È ottima per la colazione, potete mescolarla con dello yogurt e arricchirla con qualche pezzo di cioccolato fondente o con della buccia di arancio grattugiato.

Buon Appetito!

Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti ad utilizzare i cookie.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Policy.