Biosalus.net
Il portale di medicina integrata, biologico, green economy e benessere olistico.

Articoli ed approfondimenti
a cura dell' Istituto di Medicina Naturale e della Scuola Italiana di Naturopatia

imn scuola
Digestivo aromatico

Dal profumo avvolgente

Sarà che mi ricorda tutti gli anni scolastici affrontati con la mia irrefrenabile curiosità e continua voglia d’imparare, sarà per la sua aria frizzantina che sembra riordinare i pensieri, sarà per la bellezza dei suoi colori, sta di fatto che, se dovessi scegliere quale tra le 4 stagioni sia la mia preferita, non avrei dubbi nello scegliere l’autunno.
L’autunno per me è stato sempre il periodo in cui il corpo inizia a rallentare mentre la psiche inizia ad attivarsi carica di nuovi propositi. E cosa c’è di meglio di una calda tisana da sorseggiare nei freschi pomeriggi d’autunno per pianificare progetti futuri?
A tal proposito vorrei proporre questa particolare tisana dalle molteplici proprietà. L’anice stellato che dona il suo avvolgente e inconfondibile profumo, i semi di finocchio e le bacche di ginepro che rilasciano oli essenziali aromatici, fanno sì che questa bevanda possa essere considerata un ottimo digestivo.

Inoltre le bacche di ginepro, nella medicina naturale, sono conosciute come ottime alleate nella depurazione dell’organismo. Esse vengono impiegate ad esempio nell’eliminazione dell’acido urico, nelle infezioni delle vie urinarie, per migliorare condizioni di reumatismi, vengono utilizzate anche come antisettico e battericida e in caso di piaghe e eczema ad uso topico.

Ricetta

Ingredienti per persone
750 ml d’acqua
1 cucchiaio di bacche di ginepro (circa 30 bacche)
4 anici stellati
1 cucchiaino di semi di finocchio

Procedimento
Schiacciate con un cucchiaio le bacche di ginepro. Lasciatene qualcuna intatta da poter aggiungere alla fine come decorazione. In un pentolino mettete l’acqua, aggiungete le bacche di ginepro schiacciate, gli anici stellati e i semi di finocchio. Portate a bollore. Fate bollire per circa 7/8 minuti. Lasciate intiepidire leggermente la tisana poi procedete a filtrarla con un passino. Servitela calda aggiungendo qualche anice stellato e qualche bacca di ginepro intera.

Buon Appetito!

Scritto da Cristina Ubaldi

Appassionata da sempre di materie olistiche, cucina vegana e autoproduzione cosmetica naturale, Naturopata certificata presso la Scuola Italiana di Naturopatia.

Ha dato vita al Progetto "Alkimya" a different way of eating vegan, un nuovo concetto di cucina che vuole introdurre nel quotidiano l’eclettismo di ingredienti insoliti, a volte poco conosciuti. Una continua ricerca che si lascia ispirare dalle tradizioni di paesi vicini e lontani, realizzando piatti unici e artistici con ricette semplici e veloci, non dimenticando l’etica e la soddisfazione del palato. Un’Alchimia di sinergie che da vita ad un modo tutto nuovo per vedere uniti a tavola passione per la cucina, arte e amore per la vita.

Seguimi su Facebook: Alchimia - Ubaldi Cristina Natutopata
e su Istagram: Alchimia_naturopata

 

© 2024 Istituto di Medicina Naturale srl P.IVA 02622350417 - Website made with by Lorenzo Giovannini